Quanti libri da autrici donne hai letto durante il liceo?

Quanti libri da autrici donne hai letto durante il liceo?
Ah, il liceo! Un momento di vita spensierata che ogni giorno, tra una scadenza e l’altra, rimpiangiamo amaramente. Ad alcuni mancano gli amici, ad altri mancano I professori, ad altri mancano le materie insegnate. A proposito di queste ultime, ci siamo di recente soffermati per farci una domanda molto importante alla quale non abbiamo mai fatto caso. Quanti libri scritti da autrici donne vi hanno insegnato durante il liceo? Questa è una domanda molto intrigante che è stata posta su Twitter da Scott Wilson, un ragazzo di Glasgow che sta studiando per diventare un insegnante di inglese.

 

Scott riflette sul fatto che solo adesso si sente abbastanza qualificator da riguardare al suo passato e riflettere a fondo sulla propria educazione liceale. Da ciò che scrive sul suo account Twitter, Wilson dice che in sei anni di scuola, ha letto libri scritti soltanto da due autrici donne, ed entrambi libri di: Lochhead & Duffy. La domanda che lui pone agli altri utenti è molto semplice; la vostra scuola ha saputo fare di meglio?

 

Le risposte ricevute sono state a volte illuminanti e, la maggior parte delle volte, piuttosto deludenti. Molte persone si ricordano di aver studiato classici della letteratura come Jane Austen ed il suo Orgoglio e Pregiudizio” oppure Il buio oltre la siepe” di Harper Lee mentre erano al liceo. Le poesie di Sylvia Plath e di Carol Ann Duffy (che è diventata la prima poetessa laureata d’Inghilterra nel 2009) sono anche molto popolari tra le risposte. Altri hanno anche detto di aver studiato Frankenstein, il romanzo cult di Mary Shelley.

 

In ogni caso, nella maggior parte dei casi ed in gran parte delle risposte, le persone non riuscivano a ricordarsi di aver studiato neanche una scrittrice donna, un dato a dir poco allarmante se si pensa a quanto una intera parte della letteratura mondiale venga in questo modo lasciata da parte.

 

È ovviamente necessario far notare che, a meno che voi non abbiate con voi una lista di ogni singolo libro che avete letto nella vostra vita (e se avete davvero pensato di farne una, allora sappiate che ne sono parecchio gelosa), è molto difficile sapere esattamente quanti libri scritti da autrici donne vi hanno insegnato a scuola. Io sono stata abbastanza fortunata da avere una meravigliosa insegnante che ci ha parlato di Orgoglio e pregiudizio, di Frankenstein, del buio oltre la siepe e di Cime Tempestose di Emily Bronte, oltre ad una meravigliosa collezione di storie brevi da parte di Alice Munro, le poesie di Carol Ann DUffy, e il meraviglioso romanzo di Vanessa Diffenbaugh Il Linguaggio segreto dei fiori”. Posso anche ricordare molto vividamente di aver studiato il diario di Anna Frank durante la scuola elementare e poi successivamente la scuola media.
Ma come gran parte delle persone che hanno deciso di rispondere al sondaggio di Wilson, anche io non riesco a ricordarmi di aver letto una singola opera teatrale scritta da un’autrice donna. Forse il motivo principale è che lo scrittore di opere teatrali più insegnato nelle scuole è sempre solo e unicamente William Shakespeare?

Leave a Comment

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *